Dalla Svezia un veicolo alimentato a pellet

La società svedese Precer AB ha sviluppato una nuova tecnologia che permette di utilizzare le tipologie di biocombustibili solidi, e quindi anche gli stessi pellet, in differenti applicazioni tra cui risulta pure la possibilità di alimentare un motore Stirling di un veicolo fuoristrada, il Bioracer che può quindi spostarsi grazie alle energie rinnovabili.

Il veicolo Bioracer, un piccolo fuoristrada, funziona grazie ad una piccola caldaia a pellet che funge da fonte di calore per un motore Stirling; il motore alimenta poi le batterie di un motore elettrico che sposta materialmente il veicolo.

Al momento il veicolo ha tre ore di autonomia  e prevede un consumo di pellet compreso tra gli 1,5 e 3 kg con i quali percorrere circa 16 chilometri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *