Pellet Day 2011 a Biella il 24 settembre

Si terrà a Biella il prossimo 24 settembre la conferenza gratuita dedicata a tutti i professionisti e gli operatori del pellet che potranno informarsi ed aggiornarsi su di una serie di argomenti quali la qualità del prodotto, le problematiche di combustione, le emissioni derivanti dalla combustione del pellet ed altri argomenti; la conferenza si inserisce all’interno della manifestazione  Forlener 2011 ed è organizzata da Pellet News.

Pur trattandosi di una conferenza gratuita ed aperta a tutti, è richiesta la registrazione per questioni logistico organizzative: quanti vorranno partecipare potranno dunque compilare il form di registrazione disponibile a                questo indirizzo: http://www.pelletsnews.it/pelletday.html.

Questo il programma della giornata dedicata al pellet:

Sessione mattutina

9.00 Saluti

9,15 Dr.ssa Rossana Cerioni: La ricerca della qualità del pellet:esperienze del Laboratorio Biomasse – Sibe srl

10,00 Dr. GiuseppeToscano: Indagine della qualità del pellet di legno in Italia

10,30 Dr. Marcus Blachnik: La Certificazione: requisiti del pellet di legno secondo la norma EN 14961-2

11,00 Dr. Maurizio Cocchi: I risultati dello studio Task 40 IEA Bioenergy sul mercato internazionale del pellet

11,30 Dr. David Chiaramonti La Torrefazione lo stato dell’arte.

12,00 Dr. Giuseppe Toscano Agripellet: possibilità di valorizzare le# biomasse residuali.

12,30 Tavola Rotonda: Domande e risposte

 

Sessione pomeridiana

14,00 Pellet Club Presentazione progetto. Perchè nasce

14,30 Piero Bonello  Risparmio energetico, sicurezza, rispetto ambientale. Apparecchi di combustione e impianti fumari certificati.

15,00 Giovanni Paoletti Progettazione dell’abbinamento impianto fumario/apparecchio di combustione. Fumista installatore abilitato, maestro Spazzacamino manutentore qualificato.

15,30 Chiusura dei Lavori.

Presiede i lavori:

Professor Giovanni Riva CTI Comitato Termotecnico Italiano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *